home | SIMEL s.r.l.
T +39 081 776 8567, +39 081 788 7857 M +39 334 3272968
  • Image 3
    Image 4
    Image 5
    Image 6

Contattaci per un preventivo gratuito!

La tua sicurezza è il nostro obiettivo.

Perché scegliere SIMEL?

Curiamo i nostri clienti
Perchè siamo un azienda giovane,fatta da persone motivate il cui unico intento è guidarti lungo un percorso che ti conduca a fare della tua azienda una realtà sana.
Perchè grazie ad una equipe altamente formata,riusciamo a dare risposte concrete alle tue esigenze.
Perchè ci prendiamo cura della tua azienda come se fosse la nostra.

La nostra sede

NEWS

  1. La Commissione Bilancio del Senato, nell’ambito della discussione del decreto fiscale allegato alla Legge di Bilancio, ha inserito un articolo che stabilisce il diritto a un “equo compenso” per le prestazioni professionali praticate per le amministrazioni pubbliche e gli enti privati.

  2. Nel corso dell’80° Congresso Nazionale della Società, tenutosi a Padova, l’Assemblea dei Soci, riunitasi in seduta straordinaria il 21 settembre, ha deliberato il ritorno al nome originario della società: da Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale (SIMLII) a Società Italiana di Medicina del Lavoro (SIML). Il passaggio alla vecchia denominazione, come ricordato dal Presidente che ne ha illustrato le motivazioni in assemblea, è stato un atto impegnativo, ma indispensabile. Infatti la Società di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale è più antica di molte altre società scientifiche, essendo stata fondata nel 1929, anche se oggi non si è in possesso dell’atto fondativo. L’archivio documentale della Società (dalle origini al 2000) è andato perduto: le origini possono essere ricostruite solo dagli atti dei Congressi (tutti disponibili, fin dall’inizio, grazie alla biblioteca della Clinica del Lavoro di Milano) e da due documenti da poco recuperati.

  3. E' con sentito dispiacere che i Colleghi della Medicina del Lavoro dell'Università di Trieste hanno annunciato la scomparsa del Prof. Ferdinando Gobbato, uno dei più illustri cattedratici di medicina del lavoro degli ultimi 50 anni. Il Prof. Gobbato, autore di moltissime pubblicazioni e nel 2002 di un importante testo di Medicina del Lavoro è ricordato da tutti i medici del lavoro italiani come un Maestro della disciplina per il rigore e l'entusiasmo con cui ha condotto la Direzione della Scuola di Trieste. Sincere condoglianze alla famiglia e ai colleghi di Trieste.